path16610

Contributi convegno: Open Data: nuove opportunità per la Cultura e i Musei?

In data 8  aprile e 8 giugno 2015, InNOVA Bergamo ha organizzato i primi due convegni del ciclo Open your data!, una serie di incontri dedicata all’utilizzo e alla diffusione degli open data nella Pubblica Amministrazione, in cui alcuni professionisti dell’innovazione digitale hanno delineato il quadro di insieme e illustrato in modo semplice ma competente cosa sono gli Open Data di cui si sente sempre più spesso parlare.

Venerdì 30 ottobre 2015 alle ore 21.00  nella prestigiosa sala Tremaglia del Teatro Donizetti di Bergamo si è tenuto il terzo appuntamento dal titolo “Open Data: nuove opportunità per la Cultura e i Musei?”. L’obiettivo questa volta è stato di illustrare le varie opportunità che il progetto Open Data nel settore dei beni culturali potrebbe determinare. Il tema si presta a varie declinazioni non solo culturali ma anche di impatto sociale e di valorizzazione e sviluppo economico del territorio locale.

I relatori :

Luca Corsato – Cofondatore Opensensordata, esperto di progettazione al riuso dei dati Emanuela Gasca – Ricercatore de “Il Giornale delle Fondazioni” e del Politecnico di Torino, membro del SISTUR e di ICOM, esperta di cultura digitale Giovanni Carlo Federico Villa – Docente storia dell’Arte Moderna, Museologia e Museografia-Università di Bergamo, Direttore Scientifico Musei Civici di Vicenza Nadia Ghisalberti – Assessore alla Cultura, turismo, marketing territoriale, tempo libero ed EXPO per il Comune di Bergamo.

Il tavolo è stato presieduto dal Presidente di InNOVA Bergamo, Maurizio Betelli.

locandina OPEN DATA 30.10.2015

 

 

Contributi:

presentazione Luca Corsato

presentazione Emanuela Gasca

http://www.ilgiornaledellefondazioni.com/content/competenze-digitali-quando-come-perch%C3%A9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*