nano

Le nanotecnologie per la sostenibilità

I paesi energeticamente forti sono quelli dove si vive di più. E, a pensarci bene, non deve stupire, perché sono quelli dove è più semplice avere un frigorifero che conserva i cibi, acqua ed elettrodomestici per l’igiene, un’alimentazione completa, ospedali e apparecchiature diagnostiche di alto livello ecc.

La situazione odierna vede il pianeta Terra con circa 7 miliardi di abitanti, il 20% dei quali ha a disposizione approssimativamente l’80% delle risorse energetiche e idriche. Lo squilibrio globale è fortissimo. Un pianeta è un sistema isolato e le risorse di cui dispone dovrebbero essere impiegate in maniera sostenibile ed equilibrata. In questo momento, invece, la Terra può essere paragonata a una bottiglia piena di acqua nella quale si pretende di mantenere il 20% del contenuto a una temperatura molto più alta rispetto al resto. Sia la termodinamica sia il buon senso ci dicono che questa situazione non può durare. Prima o poi, la temperatura del liquido contenuto nella bottiglia dovrà diventare uniforme.

leggi l’articolo completo – Estratto da ‘Il mondo è piccolo come un’arancia’ di Roberto Cingolani (Il Saggiatore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*